Comunicato Stampa 64
Data: Gio, 17 ottobre @ 11:17:54
Argomento: Foto Home


LILT CON ADOS BELLUNO PER LA LOTTA AL TUMORE AL SENO



A Belluno con la campagna “Nastro rosa” e uno spettacolo teatrale

 

CS 64_2019

 

La sezione bellunese della Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) promuove la campagna nazionale al fianco delle donne per vincere il tumore al seno con lo slogan “La prevenzione non ha età”.

 

Si tratta dell'edizione numero 27 della “Lilt for women - Campagna nastro rosa 2019” volta a promuovere la cultura della prevenzione per sconfiggere definitivamente il tumore alla mammella, il quale, nonostante una costante e progressiva diminuzione della mortalità, continua a essere un problema da non sottovalutare.

 

Anche quest’anno, dunque, per tutto il mese di ottobre, la sezione provinciale Lilt, in collaborazione con Ados (Associazione donne operate al seno), divulgherà degli opuscoli informativi e dei nastrini rosa, simbolo della campagna di sensibilizzazione, che verranno distribuiti presso le farmacie e gli studi medici. Il centro della città di Belluno, inoltre, è stato abbellito da grandi fiocchi rosa a cura dei volontari Ados, creando così un forte impatto visivo in Piazza dei Martiri e contribuendo alla diffusione del messaggio di prevenzione.

 

 

Ancora, a cura di Lilt la promozione con diversi striscioni sul tema comparsi un po' in tutta la provincia. Infine, verrà offerto alla popolazione uno spettacolo teatrale, promosso sempre dalla Lilt provinciale e dall'Ados, tratto dall'opera di Stefano Benni e interpretato dal gruppo teatrale “Bretelle Lasche” dal titolo “Il dottor Divago e altre storie” in programma sabato 19 ottobre alle ore 21 al teatro Giovanni XXIII; lo spettacolo è ad entrata libera.

 

 

Ufficio stampa CENTRO di SERVIZIO per il VOLONTARIATO - provincia di Belluno

Federico Brancaleone Tel: 0437 950374

via del Piave n. 5 - Belluno Skype: csvbelluno

ufficiostampa@csvbelluno.it www.csvbelluno.it







Questo Articolo proviene da liltbelluno.it
http://www.liltbelluno.it

L'URL per questa storia è:
http://www.liltbelluno.it/modules.php?name=News&file=article&sid=50